ROCKFALL – pannelli hea e pannelli lea – rete di anelli

Pannelli HEA

  I nostri pannelli HEA (High Energy Absorption) sono i prodotti più rigidi dei nostri sistemi a rete Mac.RO™ e offrono un’elevata resistenza con poca deformazione. La rigidezza delle maglie è più importante della resistenza a trazione poiché influenza la deformazione del sistema quando riceve il carico dal suolo.

  I pannelli sono intrecciati, a maglia rettangolare con diverse aperture, da un cavo in acciaio ad alta resistenza a lunghezza continua unito in ogni punto di incrocio con un nodo a doppio filo, brevettato, HEA e alle sue estremità da un manicotto in alluminio stampato secondo EN 13411-3. A differenza delle reti di cavi a nodo singolo, la costruzione del pannello HEA offre eccezionali prestazioni di sollecitazione/deformazione con la minima deformazione possibile. I pannelli HEA sono utilizzati come membrane fisse dove sono richieste poca deformazione ed elevata resistenza. 

  Grazie alle prestazioni multiassiali del pannello HEA, i carichi vengono trasferiti efficacemente agli ancoraggi del pendio indipendentemente dalla loro disposizione. 

  Il nodo ad incastro brevettato è realizzato con due maglie, ciascuna ottenuta avvolgendo due fili di acciaio del diametro di 3,00 mm rivestiti con Galmac® 4R, una lega di Zinco (90%) e Alluminio (10%) e terre rare. Entrambi i collegamenti avvolgeranno strettamente i fili incrociati l’uno con l’altro..

  La sua resistenza alla trazione e al punzonamento è mostrata nelle seguenti tabelle (Prestazioni che garantiamo attraverso il marchio CE):

Resistenza alla Trazione (UNI 11437)

Rete Nominale

(mm)

Diametro Pannello di

Fune (mm)

Resistenza nominale alla trazione (kN/m)

250×250

8

170 ± 17

300×300

8

160 ± 17

300×300

10

255 ± 15

400×400

8

125 ± 10

400×400

10

185 ± 15

Resistenza al Punzonamento (UNI 11437) (ISO 17746)

Rete Nominale

(mm)

Diametro Pannello di Fune (mm)

Carico forazione definitiva (kN)

Dislocamento forazione definitivo (mm)

250×250

8

260 ± 15

240 ± 20

300×300

8

250 ± 15

280 ± 30

300×300

10

400 ± 25

310 ± 30

400×400

8

200 ± 15

260 ± 30

400×400

10

300 ± 20

310 ± 30

Pannelli LEA

  I pannelli LEA (Low Energy Absorption) sono un prodotto costituito da un cavo di acciaio ad alta resistenza a lunghezza continua

  La giunzione nei punti di attraversamento è realizzata mediante un morsetto brevettato in doppio pezzo, LEA, che fissa la giunzione tra i cavi, aumentando così la rigidità del pannello. 

  I nostri pannelli sono gli unici sul mercato che garantiscono le loro elevate prestazioni in termini di resistenza alla trazione, al punzonamento e durata di oltre 200 ore nella prova in nebbia salina attraverso la Dichiarazione di Prestazione (DoP) e la marcatura CE.

Caratteristiche elencate nelle tabelle seguenti:

Test di invecchiamento accelerato di nebbia salina (< 5% DBR)

Zn B

Zn A

Adv. Metallic

Coating

Clase B

Valori minimi a secondo la norma ISO 17746 

200 h

500 h

1000 h

Valori ottenuti nei test

500 h

1000 h

3000 h

Resistenza alla Trazione (ISO 17746)

Rete Nominale

(mm)

Resistenza nominale alla trazione (kN/m)

Allungamento (mm)

200×200

168 +/- 9 

71 +/- 5

250×250

146 +/- 8 

71 +/- 5

300×300

130 +/- 6 

87 +/- 2

Resistenza al Punzonamento (ISO 17746)

Rete Nominale

(mm)

Carico forazione definitivo (kN)

Dislocamento forazione definitivo (mm)

200×200

350 ± 18

390 ± 13

250×250

271 ± 14

369 ± 8

300×300

204 ± 5

328 ± 15

Rete di Anelli

  La rete ad anelli ha la più alta resistenza della famiglia di maglie Mac.RO ™. Con prestazioni ad alta resistenza, le reti ad anello sono ideali per situazioni in cui vi è un alto rischio di impatti dinamici. Le reti vengono utilizzate anche in abbinamento con bulloni per contenere pendii rocciosi che caratterizzano grossi blocchi rocciosi soggetti a cedimenti; Le reti ad anelli possono sopportare queste elevate sollecitazioni locali senza danni elevati.

  Le prestazioni tecniche delle reti ad anelli sono state ottimizzate per fornire un equilibrio tra forza, peso e flessibilità. Le prestazioni delle reti dipendono dai diametri dei fili, dalle configurazioni dei raggi e dal numero di punti di contatto con gli anelli adiacenti all’interno del pannello.